1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
Informazione Servizio Sanitario Regionale Emilia Romagna Inail Regione Emilia Romagna

Contenuto della pagina

Focus sui temi dell'edizione 2016 - gli infortuni stradali

 
 
Foto di strada trafficata

Gli infortuni stradali

La sicurezza stradale Ŕ un tema sempre attuale, che riguarda molti momenti e dimensioni diverse della vita del cittadino. Tuttavia, si tratta anche di una delle aree di prevenzione pi¨ importanti per quanto riguarda lo specifico settore della sicurezza sul lavoro. Il nostro senso comune, infatti, associa spesso l'incidente sul lavoro ad ambienti lavorativi quali fabbriche o cantieri, ma i dati INAIL (consultabili nella sezione "Dati e statistiche" del sito INAIL) rilevano invece, anno dopo anno, che molti degli incidenti pi¨ gravi e in particolare di quelli mortali avvengono proprio durante il tragitto da casa al luogo di lavoro, o viceversa. Sono i cosiddetti infortuni in itinere, la cui frequenza mette in luce la necessitÓ da parte di datori di lavoro e responsabili aziendali della sicurezza di rendere prioritaria la questione degli spostamenti su strada dei lavoratori, con azioni di prevenzione e sensibilizzazione che vadano anche al di lÓ di quanto previsto dalla normativa sul lavoro.

Un caso particolare, poi, Ŕ rappresentato dagli infortuni che coinvolgono persone e veicoli all'interno del perimetro dei siti produttivi (es. stabilimenti, impianti, etc.), sia in zone coperte (come i magazzini) che in zone scoperte (piazzali, spazi di manovra, etc.). In tale contesto, anche se totalmente inibito al traffico pubblico, possono manifestarsi seri rischi per l'incolumitÓ delle persone a causa dell'uso dei mezzi di lavoro.
Anche nel particolare ambito della sicurezza stradale, quindi, l'informazione e la formazione alla sicurezza sul lavoro diventano azioni di fondamentale importanza. Per questo motivo, per l'edizione 2016 di Inform@zione si Ŕ scelto di mettere questa tematica al centro dell'attenzione, per valorizzare e diffondere tutti i materiali prodotti da enti pubblici o soggetti privati che possono contribuire alla diminuzione del numero di infortuni stradali.

La nostra banca dati contiene giÓ numerosi prodotti riguardanti il settore dei trasporti, e vi segnaliamo in particolare una serie di depliant realizzati nel 2014 dal Laboratorio Teknehub dell'UniversitÓ diFerrara dedicata ai cantieri stradali e agli operatori su strada.

 

Vi ricordiamo che la Banca Dati Ŕ ancora aperta per ricevere i vostri materiali informativi e formativi alla sicurezza e prevenzione sui luoghi di lavoro e che la nuova scadenza per partecipare al concorso Ŕ il 30 giugno 2016.

Per maggiori informazioni consultate il nostro regolamento e le istruzioni per caricare i vostri materiali nella banca dati di Inform@zione.

 
 
 
 
 

Ultimo aggiornamento 3 Giugno 2016

 
 

Menu di sezione